Bibite gassate, meglio evitarle per il rischio infarto

Bibite gassate, meglio evitarle per il rischio infarto

Una ricerca pubblicata sul magazine Circulation ed effettuata presso l’Università di Harvard, negli USA, ha stabilito la relazione che esiste fra il consumo di bevande zuccherate e il rischio di sviluppare un infarto.

Per la ricerca sono stati osservati per 22 anni un campione di 43.000 uomini.

Lo studio ha individuato che gli uomini che consumano quotidianamente una bevanda zuccherata (i soft drink) hanno la probabilità di sviluppare un infarto del 20% in più di quelli che non ne bevono.

La ricerca ha anche stabilito che gli uomini che consumano quotidianamente due soft drink hanno una probabilità aumentata del 42% si sviluppare un infarto.

Chi arriva a consumare tre bevande zuccherate al giorno vede aumentare del 69% la probabilità di sviluppare un infarto.

 

 

Ti potrebbero interessare questi argomenti, cliccaci sopra:

Adolescenti, Animali, Bambini, Benessere, Diete, Genitori e figli, Gravidanza, Psicologia, News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.