Come risparmiare e stare in salute facendo la spesa

Come risparmiare e stare in salute facendo la spesa

Gli ipermercati e i supermercati sono fatti apposta per farci spendere di più di quanto avevamo preventivato a casa, il marketing ha studiato appositamente dove mettere i prodotti e come presentarceli quindi occorre seguire queste semplici regole per non ritrovarci il carrello pieno di cose che non ci servono e un conto esagerato da pagare.

Regole da seguire per fare la spesa risparmiando:

  • verificare prima di fare la spesa le offerte presenti nei vari supermercati e ipermercati della zona in quel giorno, si possono consultare anche on-line;
  • scrivere in un foglio la lista della spesa, evidenziando i prodotti in offerta con il relativo prezzo e  la quantità da acquistare (e indicare se l’offerta prevede un 3×2 o 2×1), nei prodotti in offerta valutare la quantità da acquistare in base alla eventuale scadenza dei prodotti, se i prodotti non sono alimentari e deperibili (come carta igienica, fazzoletti, tovaglioli, detersivi eccetera) si può fare scorta;
  • nella lista della spesa cercare di preferire prodotti basici, come sale, farina, uova, caffè, thè o tisane, pasta (un’alternativa alla pasta è il cous cous oppure il grano o il farro parboiled, che fanno tempi di cottura simili alla pasta), riso, pane (possibilmente fresco e non di quelli finiti di cuocere nel supermercato), zucchero (bianco o di canna), legumi secchi (fagioli, lenticchie, ceci eccetera), latte (se si preferisce si può acquistare un latte vegetale come ad esempio di avena, di riso eccetera), preferire formaggi freschi (come crescenza, stracchino possibilmente verificando in etichetta l’assenza di conservanti), se piace un pezzo di forma intera possibilmente con più mesi di stagionatura (parmigiano reggiano o grana padano, la forma già grattugiata andrebbe evitata), yogurt, frutta e verdura fresche e di stagione (la frutta e verdura fuori stagione costa di più e presenta anche con un maggior numero di trattamenti chimici, scopri quando frutta e verdura sono di stagione), carne e pesce (possibilmente fresco);
  • cercare di fare la spesa una volta a settimana e nella lista della spesa tenere in considerazione cosa si consumerà nei pasti dell’intera settimana;
  • cercare di evitare i cibi pronti e di cucinare i cibi a casa, se si lavora tutto il giorno cercare di preparare la sera i pasti per il giorno dopo, magari si laveranno le verdure e/o i legumi prima di lavare i piatti serali e intanto che si lavano i piatti o si guarda la tv si può cuocere i cibi, così il giorno successivo avremo sia il pranzo (eventualmente anche da portare al lavoro, la classica schiscetta) e la cena già pronti;
  • andare a fare la spesa quando si è già mangiato, alcuni studi hanno confermato che andare a fare la spesa con la fame fa acquistare di più;
  • quando si va a fare la spesa portarsi la lista della spesa e attenersi a questa.

Con questi semplici consigli potrete risparmiare e guadagnarci anche in salute.

 

Ti potrebbero interessare questi argomenti, cliccaci sopra:
Buongiorno, Frasi celebriNewsAutorealizzazione, Benessere, Diete, Style, News, Rimanere incinta, Gravidanza, Allattamento, Hobby, Risparmio, Genitori e Figli, CoppiaPsicologia, Lavoro, Animali, Ricette&Feste

 

DONNAOMAMMA.IT

 

Come raggiungere il Benessere!

Tanti piccoli accorgimenti che ci porteranno al Benessere fisico e psicologico. Corpo e mente sono una cosa sola e raggiungere il Benessere significa stare bene da tutti i punti di vista.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.