Allattamento al seno vantaggi per la mamma

Allattamento al seno vantaggi per la mamma

L’allattamento al seno presenta dei vantaggi non solo per il bambino ma anche per la mamma:

  • riduce la probabilità della mamma di soffrire di depressione post-partum;
  • consente di avere sempre a portata di mano un alimento insostituibile per il bambino, il latte di mamma, che non ha bisogno di biberon e scalda biberon anche quando siete fuori casa con il vostro bimbo;
  • aiuta a tornare in forma senza diete, l’allattamento fa consumare alla mamma che allatta in maniera esclusiva circa 500 calorie, quindi senza sforzo la mamma tornerà naturalmente in forma;
  • aiuta l’utero a tornare delle dimensioni originarie più in fretta, grazie alla produzione di un ormone, l’ossitocina, prodotto quando si allatta e che permette di far tornare l’utero alle dimensioni pre-gravidanza;
  • il rischio di tumore al seno e all’ovaio viene ridotto, questo è stato confermato da diversi studi;
  • il rischio di osteoporosi in menopausa viene ridotto nella donna che ha allattato, molti studi evidenziano come le donne che hanno allattato, anche per periodi prolungati, hanno una densità minerale ossea superiore rispetto a quelle che non hanno mai allattato;
  • permette di instaurare un rapporto mamma-bambino unico, durante l’allattamento il rapporto mamma-bambino si consolida e cresce;
  • non dovrete comprare latte formulato, peraltro anche molto costoso che non potrà mai eguagliare il vostro latte.

Potrebbero interessarti:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.